Page 1    

La grande differenza?

Page 2    

BARTHENAU Vigna S. Michele


Vigna KOLBENHOF


Vigna RECHTENTHALER SCHLOSSLEITEN


BARTHENAU Vigna S. Urbano


Vigna STEINRAFFLER


Vigna ROCCOL


Vigna PIRCHSCHRAIT

Page 3    

VIGNA

Solo la denominazione „Vigna“

garantisce la provenienza di un vino da una vigna

conosciuta anche nominativamente.

>Passa intro
 

Barthenau Vigna S. Michele

Vitigno: Pinot Bianco

Vigneto / Origine: Le uve di questo vino crescono intorno alla tenuta Barthenau ad una altitudine di 450 m.s.l.m. L'ideale posizione di questo vigneto di alta collina, con irradiazione solare ottimale e buon arieggiamento, matura i grappoli alla perfezione. Giornate calde e nottate fresche sono garanti per l'alta aciditá e quindi per l'invecchiamento del vino.

Solo la denominazione "Vigna" garantisce in Alto Adige la provenienza di un vino da un specifico vigneto.

Terreno: Conglomerato di argilla, calce, porfido e ghiaia fine.

Vinificazione: Dopo una macerazione a freddo dell'uva di qualche ora per esaltare le note fruttate del vino, una soffice pressatura e relativa sedimentazione, il mosto fermenta in grandi botti rovere.

Maturazione: Dopo la fermentazione il Barthenau Vigna S. Michele matura in una botte di rovere di 3.000 litri sui lieviti fini per 15 mesi. i lieviti fini vengono delicatamente mossi settimanalmente (Battonage). Dopo l'imbottigliamento il vino matura per ulteriori 6 mesi in bottiglia.

Descrizione: Un vino di forte personalitá, molto tipico, che si evolverá al meglio dopo una permanenza in bottiglia di un anno. Ad una intensitá di colore media fanno riscontro profumi molto fitti, complessi e variegati. in bocca é ampio, avvolgente, con grande finezza, polpa ben costruita, aciditá bilanciata, il tutto in una cornice di superiore eleganza.

Abbinamento gastronomico: pesce, crostacei, carni bianche e pollame.