Page 1    

La grande differenza?

Page 2    

BARTHENAU Vigna S. Michele


Vigna KOLBENHOF


Vigna RECHTENTHALER SCHLOSSLEITEN


BARTHENAU Vigna S. Urbano


Vigna STEINRAFFLER


Vigna ROCCOL


Vigna PIRCHSCHRAIT

Page 3    

VIGNA

Solo la denominazione „Vigna“

garantisce la provenienza di un vino da una vigna

conosciuta anche nominativamente.

>Passa intro
 

Konrad Oberhofer Vigna Pirchschrait

Vitigno: Gewürztraminer

Vigneto / Origine: Il Gewürztraminer della vigna Pirchschrait, parte del maso Kolbenhof, é un omaggio al nonno di Martin Foradori Hofstätter, Konrad Oberhofer. Fu lui che già negli anni 30 vinificava separatamente le uve dei singoli vigneti. Aveva intuito con lungimiranza il concetto di “Vigna”, specchio della caratteristica pedoclimatica di ciascun vigneto.

Solo la denominazione "Vigna" garantisce in Alto Adige la provenienza di un vino da un specifico vigneto.

Terreno: Argilla - ghiaia calcarea

Vinificazione: I grappoli vengono leggermente pigiati ed il mosto lasciato alcune ore a contatto con la buccia per esaltarne le caratteristiche varietali. Dopo una soffice pressatura e sedimentazione del mosto fermenta a temperatura controllata.

Maturazione: Dopo la fermentazione il Pirchschrait Gewürztraminer matura per 10 anni sui lieviti fini. I lieviti fini vengono delicatamente mossi periodicamente (Battonage).

Descrizione: Il Gewürztraminer dopo dieci anni di maturazione sui propri lieviti in botti da 500 litri, sviluppa grande intensitá senza perdere la sua freschezza. I lieviti inoltre conferiscono al vino aromi di pane tostato, nespole, miele e frutta secca. Il Gewürztraminer Pirschschrait esplode in un gioco di sapori.

Abbinamento gastronomico: Splendido da degustarsi in assoluta solitudine, trova l'abbinamento più degno nei crostacei, nelle preparazione di pesci di una certa struttura, sul foie gras ed è meraviglioso con la cucina tailandese.