Vigna – il nostro „Cru“!

La bontà di un singolo vigneto è determinante, se dalle sue uve viene vinificato il singolo vino – un vino, che personificherà, nel suo stile, il vigneto nel quale è nato. Le migliori zone vitivinicole mondiali hanno classificato le loro migliori esposizioni – come per esempio la Mosella e la Borgogna. I francesi parlano di un “Cru”, quando un vino fa riconoscere la sua origine!

In Italia, se nell’etichetta di un vino viene specificata la „Vigna“, deve trattarsi di un vino che proviene da una parcella ben definita e registrata presso i locali enti competenti.
Come primo vignaiolo in Alto Adige, mio padre nel 1987 ha lanciato un vino denominato secondo la sua “Vigna”: il Pinot Nero Vigna S. Urbano.
Questo vino è un vero “Cru” e non solo lui: nel nostro assortimento abbiamo alcuni vini che portano nel loro nome, l’ufficiale “Vigna”.

Quello che ha avuto inizio nella tenuta di Tramin-Termeno ha portato vantaggi a tutto l’Alto Adige. Questa piccola zona di produzione può accrescere il proprio profilo e posizionarsi ancor meglio a livello internazionale grazie ai suoi specifici „Cru“. Poiché il „Cru“, è la massima espressione del territorio!

Martin Foradori Hofstätter